Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_tirana

DISPOSIZIONI AI FINI DELLE PREISCRIZIONI ALLE UNIVERSITÀ ITALIANE PER GLI STUDENTI ALBANESI

Data:

31/03/2017


DISPOSIZIONI AI FINI DELLE PREISCRIZIONI ALLE UNIVERSITÀ ITALIANE PER GLI STUDENTI ALBANESI

Anno Accademico 2017-2018

ATTENZIONE: Si comunica che la data utile per le preiscrizioni degli studenti stranieri è stata posticipata al 25 luglio 2017.

Le informazioni sotto riportate si riferiscono all’utenza residente nella circoscrizione della Cancelleria Consolare dell’Ambasciata d’Italia a Tirana,ossia per coloro che risultano essere residenti nei seguenti distretti albanesi: Malësi e Madhe, Shkodër, Lezhë, Tropojë, Pukë, Mirditë, Has, Kukës, Dibër, Tiranë, Durrës, Kavajë, Peqin, Elbasan, Gramsh, Librazhd, Bulqizë, Mat, Krujë, Kurbin, Pogradec, Korçë, Devoll e Kolonjë.

Per le modalità, tempistica della procedura di preiscrizione e scelta del corso di studi, si consiglia di consultare il sito internet: http://www.studiare-in-italia.it/studentistranieri/ 

Gli studenti che intendano immatricolarsi ai “CORSI AD ACCESSO PROGRAMMATO” devono registrarsi per i test d’ammissione sulla pagina internet www.universitaly.it (Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Medicina Veterinaria, Architettura, Professioni Sanitarie, Formazione Primaria, Accademie Militari).

 

FASE 1) PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA DI PREISCRIZIONE

Entro il 21/07/2017 gli studenti che vogliono presentare domanda di preiscrizione presso l’Ambasciata d’Italia a Tirana devono fissare un appuntamento sul sito internet:

https://prenotaonline.esteri.it/login.aspx?cidsede=800000&returnUrl=// 

ATTENZIONE: Gli studenti minorenni dovranno essere accompagnati da entrambi i genitori al momento della presentazione della domanda di preiscrizione e con un certificato familiare multilingue e apostillato.

La documentazione da presentare in busta trasparente è la seguente:

  1. Passaporto e fotocopia. Il passaporto deve esserein corso di validità non inferiore a 90 gg dalla data di validità del visto;
  2. Certificato di nascita multilingue apostillato;
  3. Domanda di preiscrizione, in triplice copia compilata in ogni sua parte non firmata. Si richiama l’attenzione degli studenti sul fatto che nella domanda deve essere chiaramente indicato un solo corso universitario;
  4. Modulo per l’autentica di fotografia, in triplice copia completato con i dati anagrafici ma non firmato;
  5. 4 fotografie a colori formato tessera;
  6. Documento dall’Università italiana attestante la necessità di superare o meno un esame di ammissione al corso universitario;
  7. Il Diploma di Maturità ed il Certificato di Maturità in originale (o fotocopia conforme all’originale) con fotocopia semplice di tutte le pagine avanti e retro. Gli studenti che abbiano smarrito il Diploma originale potranno presentare l’attestato sostitutivo con i voti di tutti gli anni e quelli della Matura Shtetërore (Vërtetim) con fotocopia semplice di tutte le pagine avanti e retro.

Gli studenti iscritti all’ultimo anno della scuola superiore, e che conseguiranno il diploma nel 2017, dovranno presentare fotocopia non legalizzata del “Formulario A1” con cui si sono registrati on-line per l’esame di maturità 2017. Dopo il conseguimento degli esami tali studenti dovranno comunque consegnare il diploma originale (o fotocopia autenticata) con fotocopia semplice di tutte le pagine avanti e retro in Ambasciata.

Gli studenti che si sono registrati quest’anno per sostenere gli esami della Maturità Statale devono consegnare fotocopia non legalizzata del “Formulario A1Z”. Dopo il conseguimento degli esami tali studenti dovranno comunque consegnare il Diploma originale (o fotocopia autenticata) ed il Certificato della Maturità Statale con fotocopia semplice di tutte le pagine avanti e retro in Ambasciata.

Gli studenti che intendono presentare domanda di iscrizione per corsi di Laurea Magistrale non a ciclo unico, specialistica o abbreviazione di corso, dovranno presentare, oltre al diploma di maturità di cui sopra, anche il Diploma di Laurea, la lista degli esami sostenuti apostillati e tradotti in italiano con fotocopia semplice di tutte le pagine avanti e retro. Come anche il programma dettagliato degli studi apostillato e tradotto in italiano con fotocopia della prima pagina e dell’apostille.

Gli studenti iscritti all’ultimo anno, e che conseguiranno la Laurea nel 2017, presenteranno un Certificato (Vërtetim) non legalizzato, attestante l’iscrizione al Corso di Laurea e gli esami sostenuti. Copia conforme del Diploma di Laurea, la lista dei voti ed il programma dettagliato degli studi dovrà essere consegnato in Ambasciata secondo le modalità di cui sopra.

ATTENZIONE:

I documenti della scuola superiore devono essere autenticati presso il Provveditorato agli Studi competente e presso il Ministero dell’Educazione. Dopo tali autentiche, i documenti devono essere “apostillati” presso il Ministero degli Affari Esteri albanese e tradotti da parte dell’Istituto Italiano di Cultura di Tirana (Sheshi Skënderbej Pallati i Kulturës; tel. 04/2379580) o da parte di un traduttore giurato, di cui all’elenco dei traduttori giurati pubblicato sul sito dell’Ambasciata;

I documenti universitari vanno invece autenticati presso il Rettorato, poi “apostillati” presso il Ministero degli Affari Esteri albanese e tradotti, sempre da parte dell’Istituto Italiano di Cultura di Tirana (Sheshi Skënderbej Pallati i Kulturës; tel. 04/2379580) o da parte di un traduttore giurato, di cui all’elenco dei traduttori giurati pubblicato sul sito dell’Ambasciata.

I documenti scolastici/accademici devono essere accompagnati dalle loro fotocopie semplici di tutte le pagine avanti e retro, ad eccezione del programma dettagliato degli studi al quale va fotocopiato solo la prima pagina ed il timbro apostille.

Si attira l’attenzione che qualora i Diplomi di Laurea o la lista dei voti, non riportino i dati anagrafici completi (nome, cognome, luogo e data di nascita) e numero di matricola o della Laurea, detta documentazione dovrà essere integrata da un attestato rilasciato dallo stesso Istituto Universitario il quale dovrà riportare, i dati anagrafici completi dello studente nonché quelli relativi al corso di studio;

8. Certificazione attestante la conoscenza della lingua italiana: 2 fotocopie di una delle certificazioni rilasciate dall’Università per Stranieri di Perugia (CELI), dall’Università per Stranieri di Siena (CILS), dall’Università di Roma 3, dalla Società Dante Alighieri, o dall’ IIC (Istituto italiano di Cultura di Tirana). Gli studenti che dovessero ancora sostenere l’esame per la certificazione, dovranno presentare la relativa iscrizione alla sessione d’esame.

L’Ambasciata d’Italia a Tirana in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura ha predisposto una sessione straordinariahttp://www.iictirana.esteri.it/iic_tirana/it/avvisi/avvisi-importanti.html  

Per gli studenti che parteciperanno ai corsi di laurea a numero programmato, la suddetta conoscenza linguistica deve intendersi assolta, qualora gli stessi risultino aver superato le prove in Italia.

Per i corsi in lingua straniera, gli studenti stranieri che intendano iscriversi a corsi universitari, non hanno la necessità del possesso di una specifica certificazione a meno che non sia richiesto dai singoli Atenei, nell’ambito della propria autonomia universitaria.

Per approfondimenti circa la procedura di preiscrizione/rilascio visti si invitano i gentili studenti a consultare regolarmente il sito internet: www.ambtirana.esteri.it

 

FASE 2) PRESENTAZIONE DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DI VISTO

Gli studenti che dovranno affrontare la prova di ammissione presso l’Università prescelta, una volta ottenuta l’idoneità, dovranno farsi rilasciare una dichiarazione da parte dell’Ateneo che attesti il superamento del test.

Predetto documento, necessario ai fini della richiesta del visto per studio, dovrà essere presentato personalmente allo sportello dell’Ufficio Visti - previo appuntamento tramite Prenota Online disponibile sul sito www.ambtirana.esteri.it – unitamente al pagamento dell’importo di € 50 ed a tutta la documentazione di seguito richiesta.

Dal 03/07/2017 gli studenti che non dovranno affrontare una prova di idoneità per essere ammessi al corso universitario possono fare richiesta di visto per studio presentando un documento rilasciato dall’Università che attesti l’esenzione delle prove di ammissione al corso prescelto, oltre al pagamento dell’importo di € 50 ed alla seguente documentazione:

  1. Diploma di Maturità e Certificato della Maturità Statale (per chi si immatricola al 1° anno di Università) e Diploma di Laurea, elenco dei voti, programma dettagliato degli studi (per chi intende iscriversi a corsi di Laura Magistrale) se non già consegnati al momento della domanda di pre-iscrizione, come al punto 6 della prima fase.
  2. Formulario di richiesta del visto, debitamente compilato da firmare allo sportello;
  3. 2 foto tessera;
  4. Dichiarazione sui dati personali, debitamente compilata e sottoscritta;
  5. Certificato originale di nascita multilingue con Apostille, se non già consegnato in occasione della prima fase;
  6. Passaporto in corso di validità con scadenza superiore di almeno tre mesi a quella del visto richiesto;
  7. Copia della pagina del passaporto con i dati anagrafici;
  8. Documentazione attestante idoneo alloggio in Italia:

- se presso privati: dichiarazione di ospitalità, dall’inizio della validità del visto per la durata di un mese, fotocopia di un documento di identità firmato dall’invitante (se cittadino italiano: passaporto o carta d’identità, se cittadino straniero, anche copia del permesso di soggiorno in corso di validità;

- se presso enti, istituzioni, congregazioni religiose: dichiarazione di ospitalità dell’ente invitante, con copia di un documento d’identità firmato dell’invitante;

- se presso alberghi, pensioni: attestazione dell’avvenuta prenotazione per almeno un mese di soggiorno;

9. Assicurazione sanitaria: la polizza assicurativa potrà essere stipulata presso compagnie assicurative sia albanesi che italiane, ma non potrà comportare in alcun caso limitazioni od eccezioni di nessun tipo (né per quanto riguarda le malattie coperte da assicurazione, né per quel che concerne le tariffe stabilite per il ricovero ospedaliero urgente) valida dalla data di rilascio del visto per un anno;

10. Attestazione bancaria: circa il possesso da parte dello studente delle risorse finanziarie stabilite dalla normativa MIUR requisito minimo di 448,07 al mese, pari ad euro 5.824,91 annuali. Il possesso di tali risorse finanziarie deve essere direttamente riferibile allo studente (conto corrente personale; ordine di bonifico irrevocabile presso una banca italiana a favore del richiedente visto) e non può essere provato tramite fidejussioni. Deve essere presentata altresì, documentazione apostillata e tradotta in italiano, attestante la situazione economica complessiva della famiglia (attestati di lavoro dei componenti del nucleo familiare, proprietà, redditi ecc.).

11. Disponibilità della somma occorrente per il rimpatrio (in aereo intorno ai € 200) comprovabile anche con l’esibizione del biglietto di ritorno.

12. Attestazione relativa alla conoscenza della lingua italiana (richiesta solo per i corsi in lingua italiana).

N.B. Gli studenti minorenni alla data della richiesta di visto dovranno presentarsi allo sportello accompagnati da entrambi i genitori.

 

FASE 3) RICONSEGNA PASSAPORTO CON VISTO E DOCUMENTAZIONE

Successivamente alla verifica del possesso dei requisiti previsti dalla normativa, l’Ambasciata rilascerà i visti d’ingresso per studio “immatricolazione università”. Il rilascio del visto non comporta automaticamente una conferma dell’accettazione della preiscrizione da parte delle Università prescelte. Per eventuali informazioni sull’ammissione, gli studenti sono invitati a rivolgersi direttamente a queste ultime.

ATTENZIONE: per la consegna e restituzione dei passaporti e dei documenti gli studenti dovranno pagare alle Poste una tariffa speciale unica ed omnicomprensiva di 200 lekë (IVA inclusa) valida per tutte le città dell’Albania.

Eventuali ulteriori aggiornamenti saranno pubblicati sul sito di questa Ambasciata.


Luogo:

684